Valeria Cademartori nasce nel 1970 a Roma.
Dopo la maturità classica nel 1990, intraprende la Facoltà di Filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma, seguendo i corsi di Estetica del professor Emilio Garroni e del professor Pietro Montani. Contemporaneamente frequenta il corso d’illustrazione all’Istituto Europeo di Design dove ha come insegnante Dariush. Nel settembre del 1991 frequenta un corso all’Ecole des Beaux- Arts di Parigi.
Dal 1992 al 1995 studia pittura con il Prof. Gianluigi Mattia.

Nel 1997 con la sua prima collettiva alla Galleria Il Gabbiano di Roma, presentata da Guido Rebecchini, inizia una collaborazione che produrrà varie mostre personali presentate dalla galleria romana. Nel 2004 vince il premio “Città di Monaco” al XXXVI Prix International d’Art Contemporain de Monte-Carlo.

Nel 2011 partecipa alla Biennale di Venezia, presentata da Duccio Trombadori. Nel 2014, 2016, 2017 è segnalata al Premio Sulmona. Nell’aprile del 2017 consegue il Diploma di specializzazione di secondo livello all’Accademia di Belle Arti di Roma, con 110 e lode, con la Tesi “Painting is painting. Il filtro della pittura nel contemporaneo”. Dal 2005 al 2011 vive a Berlino e lavora tra Berlino e Roma.
Dal 2012 al 2017 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma, con la Tesi Painting is painting. Il filtro della pittura nel contemporaneo.
_

Valeria Cademartori was born in 1970 in Rome.
After completing classical high school in 1990 she studied Philosophy at the University “La Sapienza” of Rome, specialising in Aesthetics under Professor Emilio Garroni and Professor Pietro Montani. At the same time she attended an Illustration course at the European Institute of Design, where, among others, she studied under the illustrator Dariush. In September 1991 she attended a course at the Ecole des Beaux-Arts in Paris. From 1992 to 1995 she studied with the painter, Professor Gianluigi Mattia.

Her first group-exhibition was in 1997 at the Gallery “Il Gabbiano” in Rome, curated by Guido Rebecchini. This was the first of several solo exhibitions presented by the Roman gallery. In 2004 she won the Prize “City of Monaco” at XXXVI Prix International d’Art Contemporain de Monte-Carlo.

Since 2005 she has been living and working between Berlin and Rome.

Biografia

Valeria Cademartori nasce nel 1970 a Roma.
Dopo la maturità classica nel 1990, intraprende la Facoltà di Filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma, seguendo i corsi di Estetica del professor Emilio Garroni e del professor Pietro Montani. Contemporaneamente frequenta il corso d’illustrazione all’Istituto Europeo di Design dove ha come insegnante Dariush. Nel settembre del 1991 frequenta un corso all’Ecole des Beaux- Arts di Parigi.
Dal 1992 al 1995 studia pittura con il Prof. Gianluigi Mattia.

Nel 1997 con la sua prima collettiva alla Galleria Il Gabbiano di Roma, presentata da Guido Rebecchini, inizia una collaborazione che produrrà varie mostre personali presentate dalla galleria romana. Nel 2004 vince il premio “Città di Monaco” al XXXVI Prix International d’Art Contemporain de Monte-Carlo.

Nel 2011 partecipa alla Biennale di Venezia, presentata da Duccio Trombadori. Nel 2014, 2016, 2017 è segnalata al Premio Sulmona. Nell’aprile del 2017 consegue il Diploma di specializzazione di secondo livello all’Accademia di Belle Arti di Roma, con 110 e lode, con la Tesi “Painting is painting. Il filtro della pittura nel contemporaneo”. Dal 2005 al 2011 vive a Berlino e lavora tra Berlino e Roma.
Dal 2012 al 2017 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma, con la Tesi Painting is painting. Il filtro della pittura nel contemporaneo.
_

Valeria Cademartori was born in 1970 in Rome.
After completing classical high school in 1990 she studied Philosophy at the University “La Sapienza” of Rome, specialising in Aesthetics under Professor Emilio Garroni and Professor Pietro Montani. At the same time she attended an Illustration course at the European Institute of Design, where, among others, she studied under the illustrator Dariush. In September 1991 she attended a course at the Ecole des Beaux-Arts in Paris. From 1992 to 1995 she studied with the painter, Professor Gianluigi Mattia.

Her first group-exhibition was in 1997 at the Gallery “Il Gabbiano” in Rome, curated by Guido Rebecchini. This was the first of several solo exhibitions presented by the Roman gallery. In 2004 she won the Prize “City of Monaco” at XXXVI Prix International d’Art Contemporain de Monte-Carlo.

Since 2005 she has been living and working between Berlin and Rome.